Danni all'agricoltura

La provincia autonoma di Trento prevede indennizzi per i proprietari che hanno subito danni da fauna selvatica alle colture, al patrimonio forestale e zootecnico (L.P. 9 dicembre 1991 n. 24 "Norme per la protezione della fauna selvatica e per l’esercizio della caccia", art. 33 comma 4). Sono inoltre previsti contributi in conto capitale per iniziative e opere di  prevenzione (art. 33 comma 3 bis). Ulteriori aiuti sono destinati alle imprese agricole, ai consorzi, alle cooperative, alle altre associazioni agrarie e alle consortele per i danni causati da calamità pubbliche (legge provinciale n.2 del 10 gennaio 1992 e ss. mm., “Organizzazione degli interventi della Provincia in materia di protezione civile”, Capo IV - Attività di ricostruzione).

Ultimo aggiornamento: 2013-12-20 17:38


Condividere