Danni da calamità naturali

La legge provinciale n.2 del 10 gennaio 1992 e ss. mm., “Organizzazione degli interventi della Provincia in materia di protezione civile”, prevede la concessione di contributi per la ricostruzione/riparazione delle opere distrutte o danneggiate a seguito di eventi calamitosi (Capo IV - Attività di ricostruzione). In particolare, l’art. 26, prevede agevolazioni per le imprese agricole, i consorzi di bonifica o di miglioramento fondiario (compresi quelli irrigui), le cooperative agricole e le associazioni agrarie comunque denominate, comprese le consortele.

Con deliberazione n. 1924 del 30 luglio 2009 la Giunta Provinciale ha determinato i criteri e la metodologia per la concessione dei contributi per la ricostruzione /riparazione delle opere distrutte o danneggiate a seguito delle eccezionali precipitazioni nevose dei mesi di novembre - dicembre 2008 e inverno 2009 nel Trentino.

Il termine di sessanta giorni per la presentazione delle domande decorre dal giorno successivo all'11 agosto 2009, giorno di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione (quindi a partire dal 12/08).

Allegati

  • Delibera 1924-09

    Criteri e metodologia per la concessione dei contributi per la ricostruzione/riparazione delle opere distrutte o danneggiate a seguito delle eccezionali precipitazioni nevose dell'inverno 2008/2009 in Trentino

  • Allegato A-A1

    Parte generale e schema di perizia

  • Allegato D

    Allegato riferito al solo comparto agricoltura

  • Domanda aziende

    Modulo domanda per le aziende agricole singole e associate (comprese le consortele)

  • Domanda consorzi

    Modulo domanda per i consorzi

  • Domanda cooperative

    Modulo domanda per le cooperative

Ultimo aggiornamento: 2013-12-20 17:40


Condividere