125 - Infrastrutture per svi...

Le imprese interessate agli appalti relativi a lavori per infrastrutture agricole che hanno ottenuto finanziamenti previsti da misure specifiche del Programma di Sviluppo Rurale della Provincia autonoma di Trento, devono rivolgersi direttamente ai consorzi e ai comuni beneficiari. Sono infatti i beneficiari che attivano le procedure di appalto nel rispetto della normativa vigente in materia di lavori pubblici. Si invitano quindi le imprese a non indirizzare le richieste di partecipazione agli appalti al Servizio Aziende Agricole e Territorio Rurale che può solamente archiviare questa corrispondenza.

La misura si articola in quattro sottomisure:

Sottomisura 125.1 - BONIFICA

Motivazione
Vengono finanziate opere infrastrutturali fondamentali per il mantenimento e la valorizzazione del territorio, del paesaggio e dell'ambiente, ma utili anche al miglioramento delle caratteristiche agronomiche dei terreni.

Beneficiari
Consorzi di miglioramento fondiario di 1° e 2° grado; Consorzi di bonifica; Comuni.

Priorità di finanziamento

Opere di bonifica idraulica; bonifiche idraulico-agrarie su superfici connesse ad operazioni di riordinamento fondiario.

Sottomisura 125.2 - IRRIGAZIONE

Motivazione
Gli interventi previsti dalla misura sono finalizzati all´ottimizzazione dell´utilizzo della risorsa acqua.

Obiettivi

Investimenti per la razionalizzazione, il potenziamento e l'ammodernamento dell infrastrutture collettive per la gestione delle risorse idriche, al fine di sostenere e diversificare il settore agricolo locale.

Beneficiari
Consorzi di miglioramento fondiario di 1° e 2°  grado; Consorzi di Bonifica.

La Giunta Provinciale con delibera n. 1874 dd. 03.11.2014 ha approvato i criteri, le modalità attuative e le condizioni di ammissibilità della misura 125, Sottomisura 125.2 - Irrigazione per l'anno 2014.

Le domande vanno presentate al Servizio Agricoltura dal 4 novembre 2014 al 13 novembre 2014.

Sottomisura 125.3 - VIABILITA' AGRICOLA

Motivazione
Assicurare un miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro degli addetti all'agricoltura con particolare riferimento alla sicurezza degli operatori agricoli consentendo un rafforzamento della produttività del lavoro.

Obiettivi

Miglioramento e razionalizzazione della rete viaria interpoderale al fine di favorire lo sviluppo dell'attività agricola e delle attività connesse; Incrementare la competitività aziendale in termini di produttività del lavoro e miglioramento tecnologico in condizioni di sicurezza.

Beneficiari

Consorzi di miglioramento fondiario di 1° e 2°  grado; Consorzi di Bonifica.

Sottomisura 125.4 - INFRASTRUTTURE PER LA SILVICOLTURA

Obiettivi
Garantire l'accessibilità ai boschi, in funzione della loro utilizzazione multifunzionale. Oggetto di intervento sono le strade principali, che hanno una rilevanza sovraziendale e sono aperte all'uso da parte di una pluralità di soggetti.

Beneficiari
I proprietari pubblici e associazioni di proprietari di boschi; il Servizio Foreste con l'esclusione delle proprietà costituenti il demanio pubblico Provinciale, Regionale e Statale.

Per maggiori informazioni sulla sottomisura 125.4 "Infrastrutture per la silvicoltura" si consulti il sito del Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento www.foreste.provincia.tn.it

Per approfondimenti in merito all'intera misura 125 "Infrastrutture connesse allo sviluppo e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura" si rinvia al capitolo 5.3.1.2.5 del Programma di Sviluppo Rurale.

 

Argomenti correlati

  • DGP 1874/2014

    Approvazione dei criteri, modalità attuative e condizioni di ammissibilità della Misura 125, Sottomisura 125.2 - Irrigazione, per l'annualità 2014 

Allegati

  • Bando 2014 mis. 125.2

    Investimenti per la razionalizzazione, il potenziamento e l'ammodernamento delle infrastrutture collettive per la gestione delle risorse idriche.   

  • Domanda mis. 125.2

    Domanda di aiuto - investimenti per la razionalizzazione, il potenziamento e l'ammodernamento delle infrastrutture collettive per la gestione delle risorse idriche.  

Condividere