321 - Servizi essenziali per...

Le imprese interessate agli appalti relativi a lavori per infrastrutture agricole che hanno ottenuto finanziamenti previsti da misure specifiche del Programma di Sviluppo Rurale della Provincia Autonoma di Trento, devono rivolgersi direttamente ai consorzi e ai comuni beneficiari. Sono infatti i beneficiari che attivano le procedure di appalto nel rispetto della normativa vigente in materia di lavori pubblici. Si invitano quindi le imprese a non indirizzare le richieste di partecipazione agli appalti al Servizio Aziende Agricole e Territorio Rurale che può solamente archiviare questa corrispondenza.

Obiettivi
Gli interventi previsti dalla presente misura si propongono di migliorare e mantenere, attrraverso la realizzazione e l'agevolazione di infrastrutture tecniche di base (strade, elettrodotti, acquedotti, linee tecnologiche di comunicazione), il livello di vita, economico e sociale, nell'ambito dei territori rurali.

Beneficiari
Comuni e altri enti di diritto pubblico (ricadenti nell´area D come identificata dal PSN);
Consorzi di miglioramento fondiario di 1° e 2° grado e Consorzi di Bonifica ad esclusione degli interventi sulla viabilità (ricadenti esclusivamente nell´area D).
Per maggiori informazioni si consulti il testo del Programma di Sviluppo Rurale al capitolo 5.3.3.2.1.           

Allegati

Condividere