Azione A.5

E' l'azione più complessa ed articolata del Piano. In essa sono riportate disposizioni rivolte al mondo agricolo, ma anche per chi utilizza prodotti fitosanitari in ambito extra agricolo.

I temi trattati riguardano:

  • le misure per la tutela dell'ambiente acquatico e dell'acqua potabile;
  • la tutela dei corpi idrici intesi a scopo ricreativo, comprese le aree designate come acque di balneazione;
  • le misure per la riduzione e/o eliminazione dell'uso dei prodotti fitosanitari e dei rischi sulle o lungo le linee ferroviarie;
  • le misure per la riduzione e/o eliminazione dell'uso dei prodotti fitosanitari e dei rischi sulle o lungo le strade;
  • le misure per la riduzione dell'uso o dei rischi derivanti dall'impiego dei prodotti fitosanitari nelle aree frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili;
  • le misure per la riduzione dei rischi nelle aree trattate di recente con prodotti fitosanitari e frequentate dagli operatori agricoli o ad essi accessibili;
  • la tutela dei Siti Natura 2000 e delle aree naturali protette.

Per una corretta esecuzione degli interventi con prodotti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e le strade, sono stati approvati criteri ambientali minimi (Decreto 15 febbraio 2017), da inserire obbligatoriamente nei capitolati tecnici delle gare d'appalto per tale attività.

Per quanto riguarda la riduzione dell'uso o dei rischi derivanti dall'impiego dei prodotti fitosanitari, nelle aree frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili, la Provincia autonoma di Trento è intervenuta con disposizioni aggiuntive (L.P. 30 dicembre 2015 n. 21 art. 24 e decreto del Presidente 6-59/Leg del 23 febbraio 2017) che integrano ed estendono i vincoli previsti a livello nazionale. 

In particolare sono state introdotte tutele, anche nel caso di esecuzione dei trattamenti in prossimità di edifici privati o con l'utilizzo di prodotti non previsti dalla classificazione del PAN.

In attuazione di quanto previsto nell’azione A.5.6.2 del PAN  con determinazione del Dirigente n. 434 del 9 maggio 2017 è stato approvato il protocollo tecnico  per l’impiego di prodotti fitosanitari  ad azione fungicida,insetticida od acaricida all’interno delle aree frequentate dalla popolazione.

Sulla base delle Linee guida di indirizzo per la tutela dell’ambiente acquatico approvate con decreto 10 marzo 2015, la Giunta provinciale con deliberazione n. 736 del 12 maggio 2017, ha  individuato le misure da attuare sul proprio territorio anche tenendo conto di quanto già stabilito nel Piano di tutela delle acque.

Il Piano di tutela delle acque si può visionare al seguente link:

http://www.appa.provincia.tn.it/pianificazione/Piano_di_tutela/-Piano_Tutela_Acque/pagina10.html

giustissima
NORMATIVA/ATTI/DISPOSIZIONI DI RIFERIMENTO SPECIFICI DELL'AZIONE: 
  • Decreto 10 marzo 2015, Linee guida di indirizzo per la tutela dell'ambiente acquatico e dell'acqua potabile e per la riduzione dell'uso dei prodotti fitosanitari e dei relativi rischi nei Siti Natura 2000 e nelle aree naturali protette.
  • L.P. 30 dicembre 2015 n. 21 art. 24, Disposizioni in materia di utilizzo dei prodotti fitosanitari.
  • Decreto del Presidente n. 6-59/leg. del 23 febbraio 2017
  • Decreto 15 febbraio 2017: adozione dei criteri ambientali minimi da inserire obbligatoriamente nei capitolati tecnici delle gare d'appalto per l'esecuzione dei trattamenti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e sulle o lungo le strade.
  • Decreto: revoca di autorizzazioni all’immissione in commercio e modifica delle condizioni d’impiego di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glifosate in attuazione del regolamento di esecuzione (UE) 2016/1313 della Commissione del 1°agosto 2016
  • Modifica dell'allegato al decreto 9 agosto 2016, recante la revoca di autorizzazioni all'immissione in commercio e modifica delle condizioni d'impiego di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glyphosate in attuazione del regolamento di esecuzione del 1° agosto 2016 (UE) 2016/1313 della Commissione
  • Determinazione del Dirigente n. 434 del 9 maggio 2017, con oggetto: Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari - Azione A.5.6.2 - Approvazione del protocollo tecnico per l'impiego di prodotti fitosanitari ad azione fungicida, insetticida od acaricidanelle aree frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili
  • Deliberazione n. 736 del 12 maggio 2017, con oggetto:Attuazione delle misure di tutela dell'ambiente acquatico di cui alla scheda n. 5 dell'allegato "Disposizioni per l'attuazione del Piano nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAN)" - deliberazione della Giunta provinciale n. 369 di data 9 marzo 2015.

Allegati

  • Decreto 10 marzo 2015

    Linee guida di indirizzo per la tutela dell'ambiente acquatico e dell'acqua potabile e per la riduzione dell'uso dei prodotti fitosanitari e dei relativi rischi nei Siti Natura 2000 e nelle aree naturali protette.

  • L.P. 30 dicembre 2015 n. 21 art. 24

    Disposizioni in materia di utilizzo dei prodotti fitosanitari.

  • Decreto 15 febbraio 2017

    adozione dei criteri ambientali minimi da inserire obbligatoriamente nei capitolati tecnici delle gare d'appalto per l'esecuzione dei trattamenti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e sulle o lungo le strade

  • Decreto

    revoca di autorizzazioni all’immissione in commercio e modifica delle condizioni d’impiego di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glifosate in attuazione del regolamento di esecuzione (UE) 2016/1313 della Commissione del 1°agosto 2016.

  • Modifica dell'allegato al decreto 9 agosto 2016,

    recante la revoca di autorizzazioni all'immissione in commercio e modifica delle condizioni d'impiego di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glyphosate in attuazione del regolamento di esecuzione del 1° agosto 2016 (UE) 2016/1313 della Commissione.

  • Determinazione del Dirigente n. 434 del 9 maggio 2017

    oggetto: Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari - Azione A.5.6.2 Approvazione del protocollo tecnico per l'impiego di prodotti fitosanitari ad azione fungicida, insetticida od acaricida nelle aree frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili.

  • Deliberazione della Giunta provinciale n. 736 del 12 maggio 2017

    oggetto: Attuazione delle misure di tutela dell'ambiente acquatico di cui alla scheda n. 5 dell'allegato "Disposizioni per l'attuazione del Piano nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAN)" - deliberazione della Giunta provinciale n. 369 di data 9 marzo 2015.

Condividere