Allevamento Biologico

capre

L’allevamento zootecnico secondo il metodo dell’agricoltura biologica si basa sulla cura del benessere degli animali. Per questo motivo sono limitate ai casi strettamente necessari pratiche invalidanti come la decornazione, la recisione di coda, dei denti e la spuntatura del becco; inoltre particolari attenzioni devono essere prestate durante il trasporto degli animali e nelle fasi che precedono la macellazione. L’azienda zootecnica biologica deve garantire all’animale adeguati spazi coperti che devono essere luminosi e ben areati. Sono da preferirsi la stabulazione libera, l’allevamento a terra ed il pascolo ad altri sistemi costrittivi. L’alimentazione generalmente è effettuata con foraggi freschi e conservati o con granaglie, generalmente prodotti in azienda; sono possibili integrazioni dell’alimentazione a base di mangimi certificati biologici che devono inoltre essere privi di organismi geneticamente modificati (OGM). Le cure veterinarie tradizionali sono limitate a casi particolari e sono ammesse comunque solo dopo il ricorso a cure fitoterapiche e omeopatiche. Anche per questa ragione si preferisce l’uso di razze autoctone generalmente più rustiche e adattate al nostro ambiente. L’attività zootecnica nell’azienda biologica deve disporre di un territorio di adeguata estensione sia per l’approvvigionamento degli alimenti sia per lo spandimento delle deiezioni, permettendo così l’arricchimento di sostanza organica nel terreno.
Per coltivare secondo il metodo biologico è richiesta buona professionalità e sensibilità personale in quanto l’agricoltore deve seguire con maggior impegno e presenza la propria attività. Non essendo concesso il ricorso ai prodotti chimici di sintesi per affrontare i vari problemi di coltivazione o di allevamento, l’importante è ottenere un sistema di coltivazioni e allevamento equilibrato e inserito in una visione più ampia che tenga conto del contesto aziendale, della vocazionalità produttiva del territorio, delle caratteristiche qualitative delle produzioni e del rispetto dell’ambiente. L’agricoltura biologica è l’unica agricoltura controllata e certificata secondo delle regole fissate da norme europee, nazionali e provinciali.

 

Condividere