Azione A.3

In attuazione della direttiva 2009/128/CE viene introdotto l'obbligo del controllo funzionale periodico di tutte le attrezzature per la distribuzione dei prodotti fitosanitari impiegate dagli utilizzatori professionali.

Il primo controllo funzionale deve essere effettuato entro il 26 novembre 2016. Tuttavia in analogia a quanto avvenuto a livello nazionale, la Giunta provinciale con la deliberazione n. 153 del 3 febbraio 2017, ha stabilito la non sanzionabilità delle aziende che sottopongono le proprie attrezzature al controllo dopo tale data, ma comunque priva del loro effettivo utilizzo.

L'intervallo tra le ispezioni successive non supera i cinque anni fino al 2020 ed i tre anni poi.

Il controllo funzionale deve essere effettuato esclusivamente presso officine (centri prova) appositamente autorizzati da Regioni e Province autonome. Negli allegati è riportato l'elenco dei centri prova autorizzati dalla Provincia autonoma di Trento.

Al link: www.centriprovairroratrici.unito.it/ è possibile visionare l'elenco dei centri prova abilitati da tutte le Regioni e Province autonome.

Mentre per le officine interessate ad ottenere l'abilitazione al link: www.modulistica.provincia.tn.it/modulnew.nsf/PerArgomento.xsp

è presente la modulistica per la presentazione delle domande. La ricerca va effettuata per "argomento" e "sottoargomento".

giustissima

 

NORMATIVA/ATTI/DISPOSIZIONI DI RIFERIMENTO SPECIFICI DELL'AZIONE: 

 

Allegati

Ultimo aggiornamento: 2017-06-12 15:14


Condividere