Piante Officinali

Con l’adozione di una serie di provvedimenti normativi la Provincia ha inteso creare adeguate condizioni per favorire la creazione di nuove opportunità per i produttori, qualificare le produzioni locali ed offrire maggiori garanzie per i consumatori.

Le norme riguardano la produzione, la prima trasformazione e la commercializzazione di piante officinali prodotte e trasformate in Trentino ed intendono salvaguardare e valorizzare le produzioni locali attraverso un sistema di controllo coordinato dalle strutture provinciali.

Il settore delle piante officinali è in continua crescita e riscontra sempre maggiori interessi presso i consumatori. L’utilizzo di tali prodotti si è particolarmente diffuso presso le varie strutture ricettive in ambiente rurale, nei mercati agricoli di prossimità ed attraverso reti commerciali dedicate.

Per trattare piante officinali è necessaria una adeguata preparazione ed il compendio normativo provinciale prevede l’opportuna qualificazione dei produttori attraverso la creazione di un elenco degli operatori e l’istituzione di specifici corsi formativi.

Le piante officinali alle quali la norma fa riferimento possono essere coltivate o spontanee. Caratteristica comune è l’assenza di principi attivi che possano avere effetti farmacologici per l’utilizzatore. Il regolamento definisce quindi la categoria di "prodotto alimentare erboristico" come “prodotto realizzato a base di piante officinali, singole o miscelate, non addizionato con prodotti di sintesi o semisintesi, destinato ad essere ingerito a scopo non nutritivo, utilizzato nel tradizionale impiego alimentare di uso corrente per il quale non sono dichiarate finalità salutistiche o terapeutiche”.

Il compendio costruisce un quadro normativo che consente alle aziende agricole trentine la coltivazione, il confezionamento e la diretta commercializzazione delle piante inserite in un apposito elenco, scelte da un gruppo di esperti sia per il loro tradizionale utilizzo sia per l’assenza di elementi di rischio per l’utilizzatore. L'adozione di specifici disciplinari di produzione a tutela dell'ambiente e del consumatore e di un marchio collettivo registrato completano il quadro normativo.

Approfondimenti

  • TrentinErbe - Normativa ed. 2012

    Pubblicazione sul marchio TrentinErbe, le produzioni trentine di piante officinali e la relativa modulistica per gli operatori.

Allegati

  • Iscrizione elenco operatori piante officinali

    Modulistica per l'iscrizione all'elenco provinciale degli operatori abilitati alla coltivazione, alla raccolta e alla prima trasformazione di piante officinali per la produzione di prodotti alimentari, erboristici e loro miscelazione

Condividere