La Normativa

fiore

Le tecniche di produzione animale e vegetale, la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti biologici sono stabilite dai Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 (e loro successive modificazioni ed integrazioni). In essi sono definiti i metodi di produzione ammessi per i prodotti vegetali e animali e vengono, stabilite le regole per il controllo dei prodotti ottenuti da agricoltura Biologica, l´etichettatura, e l´importazione da Paesi Terzi. Inoltre il regolamento (CE) n. 710/2009  e il regolamento (CE) n.  203/2012  dettano le modalità di applicazione, per quanto riguarda l'acquacoltura e la vinificazione biologica. Definiscono quindi l´impostazione e il funzionamento del Sistema di controllo e degli Organismi certificatori, stabiliscono regole comuni per gli operatori dei diversi paesi della Comunità e riconoscono ufficialmente questo metodo di coltivazione in tutta l´Unione Europea . La Provincia Autonoma di Trento con la Legge Provinciale n. 4/2003 applica le norme comunitarie, prevede alcune misure di sostegno e promuove la diffusione di questo settore. Tutti gli operatori biologici della Provincia di Trento sono iscritti nell´elenco che è pubblico ed è consultabile sul sito Internet della Provincia Autonoma di Trento e presso l'Ufficio per le produzioni biologiche del Servizio Agricoltura.

 

 

 

 

 

Argomenti correlati

Allegati

Condividere